CORONAVIRUS: Zona Arancione in Lombardia dal 12/04/2021

Notizie, Coronavirus    12/04/2021

La Lombardia dal 12 aprile passa ZONA ARANCIONE, di seguito le principali regole:

  • consentiti gli spostamenti all’interno del proprio comune senza autocertificazione. Rimane il coprifuoco tra le 22 e le 5.

Sempre richiesta autocertificazione per spostamenti fuori dal paese.

  • consentito, una sola volta al giorno, spostarsi verso un’altra abitazione privata all’interno dello stesso Comune, nel limite massimo di due persone ulteriori rispetto a quelle già conviventi nell’abitazione di destinazione (oltre ai minori di anni 14 sui quali tali persone esercitino la potestà genitoriale e alle persone disabili o non autosufficienti che convivono con loro).
  • previste lezioni in presenza per le scuole dal nido alle scuole medie. Per le scuole superiori è confermato lo svolgimento delle attività in presenza dal 50% al 75%.
  • consentita la riapertura delle attività commerciali e di parrucchieri e centri estetici.
  • i centri commerciali sono chiusi nel weekend e nei giorni festivi e prefestivi, ad eccezione di supermercati e farmacie al loro interno.
  • bar, ristoranti e tutti gli esercizi di ristorazione rimangono chiusi al pubblico tutto il giorno e tutti i giorni. Consentiti l’asporto e la consegna a domicilio.
  • rimangono chiuse palestre, piscine, centri benessere. Presso centri e circoli sportivi, pubblici e privati, è consentito lo svolgimento esclusivamente all’aperto dell’attività sportiva di base e dell’attività motoria in genere, nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento, in conformità con le linee guida emanate dall’Ufficio per lo sport, sentita la Federazione medico sportiva italiana (FMSI), con la prescrizione che è interdetto l’uso di spogliatoi interni ai circoli.
  • consentito lo svolgimento di attività sportiva o attività motoria all’aperto, anche presso aree attrezzate e parchi pubblici, ove accessibili, purché comunque nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per l’attività motoria.

Vi lascio anche il sito di Regione Lombardia dove troverete maggiori approfondimenti: https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/coronavirus/misure

Torna all'inizio dei contenuti